Rassegna stampa 22/06/2018

Rassegna stampa 22/06/2018

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, IDEA FALCINELLI

Avanza l’ipotesi di uno scambio tra Di Francesco e Falcinelli del Sassuolo. Il figlio d’arte troverebbe più spazio da titolare come esterno di attacco nel modulo dei neroverdi, mentre l’ex Fiorentina ferebbe la seconda punta accanto a Santander o Destro. Per il momento manca ancora l’accordo sulle valutazioni dei due giocatori, ma l’operazione sembra ben avviata.

KEITA, PROSEGUONO LE GRANE

Dalle testimonianze su WhatsApp risulterebbe lo scambio di persona al volante, nell’incidente che lo vide protagonista a Borgo Panigale dell’investimento di una ragazza, per fortuna senza conseguenze gravi.

REPUBBLICA

MARCHEGIANI: «SKORUPSKI GRAN COLPO»

Parla l’ex portiere della Lazio a proposito del nuovo portiere rossoblù: «Ottima operazione, è un ragazzo maturo. Inzaghi è uno che bada molto ai portieri, infatti a Venezia prendeva pochissimi gol. Il suo trasferimento è un bene per il Bologna. Ma anche per Mirante, che troverà a Roma il coronamento di un percorso».

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, ECCO LA RIVOLUZIONE

Investiti già 15 milioni dei 33 arrivati in cassa. È finito un ciclo, un altro ricomincia. Già presi Skorupski, Paz, Dijks, Santander e Calabresi. Si continua a trattare per Inglese del Napoli, Pinamonti dell’Inter e Trotta del Sassuolo. In mediana si punta Pinato (Venezia) e per la fascia sinistra Mattiello. Per la retroguardia il sogno è Tonelli del Napoli. Pulgar è cedibile solo a 15-20 milioni, ma l’agente del cileno ha dichiarato che il suo assistito non prenderà in considerazione la proposta di rinnovo del club: si rischia la rottura.