Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 22/08/2019

Rassegna stampa 22/08/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

SINISA PREPARA UN ALTRO DEBUTTO. ESODO ROSSOBLÙ VERSO VERONA

Il tecnico, ricoverato, sempre in contatto con la squadra. In ospedale anche i piatti del suo ristorante del cuore. In fumo i primi 1.642 tagliandi, l’Hellas ne ha messi in vendita altri 1.200. Cercasi centrocampista. Bologna, ora spunta anche l’ex River Kranevitter. Sfumato Cuellar, resta aperta l’ipotesi Dominguez.

GAZZETTA DELLO SPORT

GOL, DEDICHE E RINNOVO. NEL VANGELO DI MATTIA C’È SOLAMENTE BOLOGNA

Destro va via? No, vuole mantenere le promesse fatte a Sinisa. E a settembre forse prolunga. Tra mercato e campo: Kranevitter resiste, a Verona 3.000 tifosi, è allarme Denswil? Il centrocampista in arrivo sarà esperto, per José Mauri è no. In 300 ieri a Casteldebole, il difensore olandese in forse per un lieve problema al ginocchio.

REPUBBLICA

SETTI: «LA MIA VITA PER VERONA»

Parla l’ex vicepresidente rossoblù, socio di Guaraldi e ora a capo dell’Hellas con tre promozioni e due retrocessioni: «A tanti non piaccio, ma da anni mi impegno per i nostri colori. Confermare Mihajlovic un grande gesto. A Bologna avevo un grande progetto, ho dimostrato di saper fare calcio, ma in 23 eravamo troppi. A Verona non cerco soci, solo di provare a fare bene. Al Bentegodi esodo felsineo: saranno 2.500 i tifosi in trasferta.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA C’È SEMPRE

Ci pensano i tifosi a sostenere la squadra: uno striscione per sostenere Mihajlovic e in tremila a Verona. Capitan Dzemaili torna in gruppo. Impact, Saputo licenzia il mister Remi Garde. Setti, un tuffo nel passato: «Bologna, amico-nemico, non posso regalare punti. Ogni tanto chiamo Guaraldi e ridiamo sui vecchi tempi. Oggi la Serie A è molto dura, pensiamo a salvarci».