Rassegna stampa 23/09/2019

Rassegna stampa 23/09/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

A TESTA ALTISSIMA

Il Bologna diverte, Dzeko segna al 93′ e la Roma passa 2-1 al Dall’Ara. Ingenuità rossoblù e polemiche sull’arbitro. Saputo deluso per la sconfitta: «Perso un punto». Il rammarico di De Leo a fine partita: «Sinisa era molto dispiaciuto. Serve più aggressività». Sansone non si dà pace: «Bisogna essere più furbi». Dijks si fa male, Genoa a rischio per il difensore.

GAZZETTA DELLO SPORT

L’ULTIMO RINTOCCO È DELLA ROMA

Dzeko gela il Bologna al 94′. Sansone su rigore replica alla solita punizione di Kolarov. Il bosniaco colpisce nel finale di una gara governata dalle difese. Il numero 10 rossoblù: «Così fa male». De Leo: «Mancato il match point». A Genova con Palacio centravanti.

REPUBBLICA

BOLOGNA, STAVOLTA FINISCE MALE

La Roma passa al 94′ con Dzeko (1-2). Sansone attacca: «Noi poco furbi, ma l’arbitro ha sbagliato su Santander. E poteva accorgersene tramite il VAR». Mercoledì il Genoa a Marassi, Sinisa parlerà ai suoi ragazzi.

RESTO DEL CARLINO

DZEKO SPIETATO METTE IN CROCE IL BOLOGNA

La Roma sbanca il Dall’Ara 2-1 all’ultimo istante. Soriano manca il colpo del k.o. E Sansone fa autocritica: «Se non riusciamo a vincerla, almeno facciamoci più furbi».