Rassegna stampa 24/05/2017

Rassegna stampa 24/05/2017

Con la Juve, Senza Di Francesco, si torna al 4-3-3? Mercato, spuntano i nomi di Macheda e Ogbonna ‒ La preparazione del Bologna in vista dell’impegno di sabato pomeriggio contro la Juventus, ultimo atto del campionato, è iniziata ieri con una doppia buona notizia dall’infermeria. Sono infatti tornati ad allenarsi in gruppo Adam Nagy e Adam Masina, da considerare quindi a disposizione per la sfida del Dall’Ara. Ad oggi sembra invece difficile ipotizzare il recupero di Domenico Maietta, che ieri ha svolto lavoro differenziato, e sicuramente sarà out anche Federico Di Francesco, che si è sottoposto a terapie e in queste eseguirà gli accertamenti definitivi per chiarire entità e tempi di recupero dell’infortunio muscolare rimediato in avvio del match di San Siro con il Milan.
Le prove vere, sul piano tattico, entreranno nel vivo nelle prossime ore, ma l’assenza proprio di Di Francesco potrebbe portare Donadoni ad abbandonare il 4-2-3-1 visto nelle ultime uscite per tornare al 4-3-3. E chissà che, come accaduto la scorsa stagione con Aaron Mattia Tabacchi, Donadoni non decida anche di regalare qualche minuto a un giovane della Primavera per farlo debuttare in Serie A. Potrebbe poi essere una gara particolare per Mattia Destro, visto che in sette stagioni di A il centravanti ha realizzato 60 gol in 174 presenze, trafiggendo 32 squadre diverse: solo alla Juventus non ha ancora segnato. C’è peraltro anche da capire se Allegri attuerà turnover in vista della finale di Champions League in programma a Cardiff sabato 3 giugno.
Di certo ci sarà il tutto esaurito allo stadio, e sarà presente anche il chairman Joey Saputo, atteso a Bologna fra domani e venerdì. Nei suoi giorni di permanenza in città, il magnate italo-canadese affronterà ovviamente tutti i temi sul tavolo, a partire dal progetto del restyling del Dall’Ara e dalla costruzione della squadra in vista della prossima stagione. Tra i nomi circolati nelle ultime ore c’è quello di Federico Macheda del Novara (ingaggio attorno ai 500 mila euro), così come potrebbe tornare d’attualità la soluzione Jonathan Biabiany. Per la difesa spunta invece l’ipotesi Angelo Ogbonna, che vorrebbe tornare in Italia anche per provare a convincere il c.t. Giampiero Ventura in vista dei Mondiali.