Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 25/02/2019

Rassegna stampa 25/02/2019

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

FINITI I CANDITI

Bologna sfortunato con una brutta Juve (0-1). Ora a Udine e contro il Cagliari si gioca la A. Helander dà l’1-0 a Dybala, Sansone prende il palo. Sinisa: «Siamo stati superiori». In Friuli con Destro e Palacio e senza Pulgar. Arianna Mihajlovic: «Mio marito teme solo me? Fa bene».

RESTO DEL CARLINO

AL PALO

Il Bologna spaventa la Juve, ma alla fine sbuca Dybala per il gol decisivo. Rossoblù spreconi e fermati dal palo colpito nel finale di Sansone: ancora un’ottima prestazione per i rossoblù ma zero punti. Mihajlovic sicuro: «Se giocheremo così ci salveremo, ora battiamo chi è al nostro livello». Sansone: «Dobbiamo segnare di più, ora non possiamo più sbagliare».

CORRIERE DI BOLOGNA

COSÌ FA PIÙ MALE

Il Bologna non concede nulla alla Juve e sfiora il gol, Poi Helander spiana la strada a Dybala. Palo di Sansone nel finale. Ma la squadra c’è. Sinisa tra rabbia e fiducia: «Brucia, ma avanti così».

REPUBBLICA

COLPO GOBBO AL DALL’ARA

Il Bologna fa la partita, la Juve fa gol. Basta un lampo di Dybala. Sinisa amaro: «Non prendiamo mai la porta».

GAZZETTA DELLO SPORT

JUVE MASCHERATA

Dybala c’è, CR7 e la Signora no. I bianconeri e Ronaldo sono rimasti a Madrid. Il Bologna spreca: decide Paulo che entra e segna. Allegri: «Abbiamo vinto nonostante le scorie di Coppa». Mihajlovic certo: «Gara alla pari, a tratti meglio noi. Così ci salviamo».