Rassegna stampa 25/06/2018

Rassegna stampa 25/06/2018

RESTO DEL CARLINO

NUOVO BOLOGNA, CANTIERE APERTO

Inzaghi vuole a tutti i costi la difesa a tre. Ecco i possibili 3-5-2 (Skorupski; De Maio, Gonzalez, Helander; Mbaye, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Destro, Santander) o 3-4-1-2 (Skorupski; Gonzalez, Helander, Paz; Mbaye, Poli, Pulgar, Dijks; Dzemaili; Destro, Santander). Inzaghi vuole puntare su Dzemaili e Poli, Donsah come prima alternativa. Si spera che non arrivi un’offerta super per Pulgar. Krejci, valore dimezzato: fu acquistato per 3,8 milioni, rientrerà allo Sparta Praga per molto meno. Anche Di Francesco sul piede di partenza. In campo si volta pagina. Domani presentazione della maglia: avrà il logo originale rosso e blu.

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

BOLOGNA, DALLA NOIA AL RISCHIO

Cambiano titolari, volti e tipo di squadra, tra scetticismo secolare e nuovi entusiasmi. Via Donadoni, l’uomo delle omelie. Ora gli squilli di tromba di Inzaghi. Dalla terapia farmacologica all’elettrochoc: la rivoluzione è stata un lampo. Come reagirà la città alla nuova filosofia? Bologna su Falcinelli, siamo vicini alla chiusura. Poi arriverà Mattiello. Inzaghi li attende.

REPUBBLICA

È DZEMAILI IL NUOVO ACQUISTO DEL BOLOGNA

Rivalutato dal Mondiale, sta guidando la Svizzera al turno successivo. Gli basterà battere il compagno di squadra Gonzalez con la Costa Rica. Sembra un altro rispetto all’ultimo semestre, quando rientrò dal Canada per stare vicino al figlio e cercare un posto in Nazionale. Per gli ottavi ora il favorito è lui, non Neymar.