Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 26/03/2018

Rassegna stampa 26/03/2018

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA-ROMA, ULTIMA CHIAMATA PER DESTRO

Può essere la sua partita, da doppio ex. L’attaccante cerca perennemente il riscatto. Nel 2015, sotto una pioggia battente, segnò il gol del 2-2 nei minuti finali. Ma Gotti, il vice di Donadoni, è stato chiaro: «Palacio per noi ha un peso specifico enorme. Mattia è forte, ma solo quando la squadra riesce a stare negli ultimi venti metri avversari».

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

ECCO I NOMI SUL MERCATO: ANCHE LAPADULA NEL DOPO DESTRO

Bigon stringe i tempi sul mercato in vista delle partenze probabili di Verdi e Destro. Il Bologna ora segue la punta del Genoa, ma non molla le piste Hernandez e Ferreyra. Gabbiadini e Boetius per gli esterni. Piace molto anche Perica dell’Udinese, ma ha poca esperienza in Serie A.

REPUBBLICA

TOCCA A SANTURRO

Storia del terzo portiere rossoblù, voluto in estate da Luca Bucci. Lunga gavetta in Serie C, anche un passaggio ai dilettanti della Bagnolese. Le cose migliori a Siracusa, dove lo chiamavano San…turro. Ha un fratello gemello difensore che gioca al Traversetolo. Bravo ragazzo, gli hanno appena allungato il contratto fino al 2020. Contro la Roma l’occasione di una vita. Con un precedente infausto: Stojanovic, l’ultimo terzo portiere a debuttare, ne prese sei all’Olimpico.

CORRIERE DI BOLOGNA

ZACCHERONI: «IL BOLOGNA PUÒ DIVENTARE UNA GRANDE SQUADRA»

L’attuale c.t. degli Emirati Arabi analizza il periodo dei rossoblù: «Il Bologna sta facendo lo stesso campionato degli ultimi due anni. Donadoni lavora molto ma sono i dettagli a fare la differenza, quelli migliorano sia il singolo che la squadra. Bisogna lottare e sudare per ottenere buoni risultati. Se i felsinei vogliono crescere, i dirigenti devono proiettarsi sempre al futuro».