Rassegna stampa 27/03/2019

Rassegna stampa 27/03/2019

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

FORZA CINNI

Torneo di Viareggio, i ragazzi di Troise sfidano il Genoa. La coppa manca da 52 anni. E Pecci racconta l’ultima finale rossoblù: «Il Bologna diventi motivo d’orgoglio. Maglia gloriosa che dà la carica. Spero che ora finisca meglio di quanto successe a noi 46 anni fa. Nel ’73 perdemmo contro la Fiorentina: inevitabile, le regole le facevano loro. Io e Colomba correvamo tutti e due e ci trovavamo a occhi chiusi».

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA PRIMAVERA, SERVE UN MERCOLEDÌ DA LEONI

Torneo di Viareggio, ultimo atto di una lunga cavalcata. A La Spezia, ore 15, la finale con il Genoa: arbitra Banti. Intanto la Prima Squadra fa già i conti. Obiettivo salvezza: occorrono 16 punti da qui alla fine, anche se ne potrebbero bastare di meno per tagliare il traguardo. Sabato l’Empoli va a far visita alla Juventus: i rossoblù sperano di effettuare il sorpasso. Pulgar e Gonzalez rientrano tardi dalle Nazionali, un problema in più da gestire per Mihajlovic.

REPUBBLICA

OGGI IL VIAREGGIO, DOMANI LA A. QUALCUNO DI QUESTI CE LA FARÀ

Un traguardo eccitante, un futuro da sognare. Così la multinazionale rossoblù coltiva le sue tenere promesse. Cossalter, Koutsoupias, Mazza e Rabbi sugli scudi.

CORRIERE DI BOLOGNA

«CON SINISA MI TROVAI MALE, ORA È CAMBIATO. SPERO SALVI IL BOLOGNA, CE L’HO NEL CUORE»

La nuova vita di Massimo Marazzina: fa il direttore generale al Sarasota Football Club in Florida: «Qui in America giochi se hai soldi e strutture. Vivo bene tra spiaggi e lezioni di calcio». Europei Under 21, è già caccia al biglietto: prezzi popolari e sconti per le card Vivo Azzurro. Al Dall’Ara tre partite del girone e una semifinale.

Foto: bolognafc.it