Rassegna stampa 27/06/2018

Rassegna stampa 27/06/2018

RESTO DEL CARLINO

FALCINELLI AFFARE FATTO

Arriva l’attaccante del Sassuolo. Al suo posto prende la strada inversa Di Francesco. Falcinelli esalta le possibilità del 3-5-2, ecco perché Inzaghi l’ha voluto in rossoblù. Con il Perugia in B e a Crotone è andato in doppia cifra. In ombra nell’ultima stagione tra Sassuolo (2 reti) e Fiorentina (0). Palacio vicino al rinnovo. Nel ritiro di Pinzolo si deciderà il destino di Destro.

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

FALCINELLI, CI SIAMO

Il Bologna completa l’attacco e affianca a Santander la punta umbra. Ora si aspetta Palacio per il rinnovo. Ha un ingaggio intorno al milione. Di Francesco al Sassuolo, dove ha allenato suo padre. Uno scambio, sostiene Civolani, tra chi ha fatto un gol e chi ne ha fatti due. Fenucci: «Obiettivo Coppa Italia: mi dispiacerebbe uscire subito come l’anno scorso. Andiamo avanti finché possiamo, magari in semifinale o in finale…».

REPUBBLICA

«SCORDATEVI IL TOP PLAYER, IL BOLOGNA È QUASI FATTO»

Fenucci scaccia l’idea di un grande acquisto da 20 milioni: «Non è per noi, non è nelle strategie». E su Inzaghi: «Bravo allenatore, oltre che motivatore». Lo stadio avanza a rilento. Mancano ancora i conti economici da presentare al Comune: «Ma per il 15 settembre sarà tutto pronto. Lavori nel 2020». Ipotesi Biabiany: può arrivare dallo Sparta Praga, dove tornerà Krejci.

CORRIERE DI BOLOGNA

NON C’È ANCORA L’ACCORDO COI COSTRUTTORI TEDESCHI

In stallo il progetto sulla città della moda. Fenucci precisa: «Il Bologna non è in quel progetto, fa solo lo stadio e accompagna gli investitori». Entro il 15 settembre va presentato il progetto al Comune: «Faremo in tempo».

Foto: Getty Images