Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 03/09/2019

Rassegna stampa 03/09/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, IL CONTO TORNA. NUOVI TALENTI E UN’INCOGNITA

Il mercato più ricco della storia del club ha portato rinforzi, ma restano due buchi in attacco e in mezzo. Le ultime uscite: Crisetig rescinde, Kingsley va a Cremona, mentre Falcinelli si sposta al Perugia. La carezza di Mancini: «Sinisa l’ho visto bene, ci incontreremo presto». Il ritorno sul campo dove è iniziato tutto e un pensiero per Mihajlovic «Sta meglio».

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA E LA PROVA DEL ‘9’. CHIUSA L’ERA DEL POSTO FISSO

Per scegliere il centravanti Sinisa usa la meritocrazia. Destro, Palacio e Santander devono dimostrarsi pronti. Nei giorni precedenti Bologna-Spal Mihajlovic ha parlato chiaro con Mattia: gli ha chiesto una volta di più di mostrare la grinta di inizio estate. A Casteldebole sono riprese le proiezioni di film per consolidare i concetti di resilienza, resistenza, lotta e autostima. Medel attende la famiglia e cerca casa in centro.

REPUBBLICA

BOLOGNA, CHIUSURA SENZA BOTTI. MA C’È IL TEMPO PER CRESCERE

Finito il mercato: tre prime punte, a sinistra manca qualcosa. Denswill da valutare. Però le certezze sono molte di più. In attacco se la continueranno a giocare Palacio, Destro e Santander.

RESTO DEL CARLINO

DESTRO RIMANE

Nelle prossime settimane il centravanti ed il club inizieranno le trattative per il prolungamento. Saputo ha speso 64 milioni. Con i bonus gli investimenti saliranno a 72. Ultimi movimenti di mercato: Kingsley alla Cremonese, Falcinelli al Perugia. Paz rimane, Crisetig rescinde.