Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Ma non doveva restare tutto così?

Rassegna stampa 30/01/2018

REPUBBLICA

VERDI STOP, FUORI 40 GIORNI. ORSOLINI ORA È UNA PRIORITÀ

Simone si è strappato e potrebbe tornare a metà marzo. Allarme sugli esterni, una tegola anche per il mercato. L’atalantino diventa fondamentale: Fenucci e Bigon al lavoro.

E sul caso Napoli interviene l’ex arbitro Dondarini: «Se si arrabbia anche Donadoni qualcosa davvero non va».

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

ORSOLINI, L’INCONTRO

Oggi Bologna e Atalanta per il sì. Marotta è già d’accordo, l’atalantino si è promesso al Bologna. Oggi l’incontro decisivo: sì o no. Rebus Verdi, rischia un mese di stop.

Caso Mazzoleni: anche Di Vaio attacca. E Saputo telefona a Fenucci per l’operato degli arbitri.

RESTO DEL CARLINO

«LA SOLITA SUDDITANZA»

Parla Giuseppe Gazzoni Frascara, che ben ricorda i torti arbitrali subiti fino al 2005: «Il VAR è nato per attenuare gli errori ed è un’invenzione positiva. Ma alla fine è sempre l’arbitro che decide».

Verdi, stop di un mese. In zona gol diventa fondamentale Destro. Gabbiadini a giugno firma.