Rassegna stampa 30/04/2018

Rassegna stampa 30/04/2018

CORRIERE DI BOLOGNA

MAI UNA GIOIA

Il Bologna cade in casa per l’ottava volta e resuscita il Milan, a secco da oltre un mese. I rossoblù vanno sotto e trovano il pari, ma il VAR annulla tra le polemiche. Poi lo 0-2 e l’illusorio gol di De Maio. Furia Donadoni: «Noi penalizzati». Ma ora Saputo deve investire nella squadra.

RESTO DEL CARLINO

VARIABILE IMPAZZITA

Bologna ancora vittima degli arbitri, annullato un gol dalla moviola. Ma a Napoli lo stesso tocco di mano fu giudicato in maniera opposta. Donadoni infuriato per la rete non convalidata: «Noi ingenui ma il gol era valido». Mbaye merita il posto fisso, Mirante la solita sicurezza. «Col VAR mai favoriti», esclama Pulgar. Per Orsolini una maledizione: è il secondo gol annullato col la tecnologia.

REPUBBLICA

L’ORGOGLIO NON BASTA

Partita altalenante, vince il Milan. Ottava sconfitta interna. Pulgar: «Che fastidio perdere col VAR. A Koulibaly lo stesso fallo non venne sanzionato».