Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Amadou Diawara

RS, 04/08/2016

Destro, è il giorno del rientro? Ancora tutto bloccato per Diawara ‒ Centoquarantacinque giorni dopo l’attesa potrebbe essere finita. Non c’è ancora la certezza, ma l’amichevole di oggi contro la Schalke 04 potrebbe essere la gara del ritorno di Mattia Destro, che aveva chiuso la stagione scorsa il 12 marzo scorso al Meazza dopo il pestone subito da Miranda. In queste settimane di ritiro, prima a Castelrotto e ora a Kitzbuhel, l’attaccante ha lavorato sodo per ritrovare la forma migliore, e oggi potrebbe essere l’occasione giusta per vedere a che punto è. Difficile che parta dall’inizio ma Destro potrebbe giocare lo spezzone finale del match: diversamente, tutto potrebbe essere rimandato al test in famiglia contro la Primavera, la prossima settimana a Sestola.
Se l’attesa per rivedere in campo Destro potrebbe concludersi oggi, prosegue quella per la cessione di Amadou Diawara. Ormai il Napoli sembra lontano, resta la Roma (che peraltro proprio in queste ore giocherà un’amichevole a casa Saputo con i Montreal Impact) e sia il Bologna che l’entourage del giocatore starebbero anche riallacciando i contatti con alcuni club esteri. C’è anche l’ipotesi, per quanto non sia al momento la principale, che alla fine il regista resti in rossoblù. Per il centrocampo rimangono in piedi le soluzioni Blerim Džemaili (il favorito), Edgar Barreto e Federico Viviani.
Il Verona potrebbe essere interessato a uno scambio con Nicolò Cherubin, ma è tutta da verificare la volontà di Donadoni di privarsi del difensore. Lo Schalke 04, avversario di oggi, nelle scorse settimane aveva mostrato interessamento per Ibrahima Mbaye, mentre il Crotone starebbe facendo un pensierino ad Anthony Mounier. Per quanto riguarda l’attacco, restano le ipotesi Umar Sadiq e Gonzalo Bergessio, mentre sarebbe stato fatto un sondaggio anche per Diego Falcinelli.