Masina al Watford, l'ufficialità nei primi giorni di luglio

RS, 05/02/2017

Contro il Milan senza Masina e forse Mirante. Le statistiche sono impietose ‒ Dopo la pesante batosta rimediata ieri sera al Dall’Ara contro il Napoli, oggi per i rossoblù sarà già tempo di tornare in campo per iniziare a pensare all’impegno di mercoledì sera contro il Milan. Roberto Donadoni non avrà a disposizione Adam Masina, che dopo essere stato espulso verrà squalificato, ma ritroverà Emil Krafth e Federico Viviani, che il turno di stop lo hanno scontato ieri. Da valutare ci sono poi le condizioni di Antonio Mirante, dato che il numero 83 rossoblù è uscito per un risentimento muscolare al gluteo destro.
A livello prettamente statistico, i rossoblù sono riusciti a fare peggio anche del 21 maggio 1989, giorno di Bologna-Inter 0-6, avendo rimediato lo stesso scarto ma una rete in più al passivo, peggior risultato interno nella storia del club (il record negativo assoluto è un 8-2 in casa della Lazio datato 21 novembre 1948). Il Napoli ha invece messo a referto per la prima volta 7 gol in trasferta, e in totale sono 18 quelli segnati al Bologna nelle quattro partite disputate con Maurizio Sarri in panchina. Sotto la gestione Donadoni, infine, i felsinei continuano a mostrarsi imprecisi dal dischetto: sui 4 rigori conquistati fin qui ne sono stati sbagliati 2, entrambi da Mattia Destro.