Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Dzemaili:

RS, 06/12/2016

Già 6 espulsioni per il Bologna. E a gennaio c’è la Coppa d’Africa ‒ Dopo il k.o. di ieri sera con l’Udinese, già oggi il Bologna scenderà in campo per un allenamento pomeridiano in vista della gara di domenica contro l’Empoli. Tornerà Daniele Gastaldello dopo aver scontato il turno di squalifica, ma a doversi fermare sarà, per lo stesso motivo, Erick Pulgar. Quello del cileno è stato il sesto cartellino rosso rimediato dai rossoblù in questa stagione, il primo per doppia ammonizione. Nei precedenti casi – Gastaldello due volte, poi Blerim Dzemaili, Emil Krafth e Federico Di Francesco – si era trattato di rosso diretto.
Intanto si guarda anche alle prossime settimane, quando la Coppa d’Africa in programma in Gabon dal 14 gennaio al 7 febbraio porterà via qualche rossoblù. Sicure le partenze di Saphir Taider, impegnato con la Nigeria, e Ibrahima Mbaye, con il Senegal, mentre non sembrano al momento molte le possibilità che Godfred Donsah faccia parte della selezione del Ghana. L’ultima convocazione del centrocampista con la sua Nazionale risale alla scorsa stagione, mentre Algeria e Senegal sono tra l’altro inserite nello stesso girone, il B, per cui per Taider e Mbaye potrebbe esserci un derby a tinte rossoblù. Il calendario di quel periodo vedrà i felsinei opposti a Juventus, Crotone, Torino, Cagliari, Napoli e Sampdoria. Difficile, comunque, che il club ricorra al mercato per tappare le assenze in mediana. La Nigeria di Umar Sadiq non è tra le partecipanti e in ogni caso l’attaccante, al momento infortunato, rientrerà in campo non prima di gennaio.