Verdi:

RS, 10/09/2016

Ultimi ballottaggi anti-Cagliari. Dall’Ara, c’è l’ok al progetto ‒ E’ in queste ore che il Bologna, chiamato domani contro il Cagliari a un riscatto dopo la disfatta di Torino, avrà il suo volto definitivo. La rifinitura di oggi sceglierà probabilmente gli ultimi ballottaggi, che restano sostanzialmente in ogni reparto. In difesa Helander e Torosidis insidiano Oikonomou e Krafth, mentre in mediana, con Pulgar appena rientrato dopo l’impegno con la sua Nazionale, dovrebbe essere Nagy ad agire in cabina di regia, con Taider e Dzemaili interni. Occhio, però, a Viviani, che in questi giorni si è potuto sempre allenare con i compagni. In avanti, a completare il tridente con Destro e Krejci, salgono le quotazioni di Di Francesco, reduce dalla doppietta in Under 21. In questi giorni anche Verdi e Mounier hanno comunque inviato al tecnico segnali positivi. Ieri la squadra ha anche incontrato l’arbitro Nicola Rizzoli per una sorta di lezione sulle nuove regole del calcio.
Sono attese, intanto, per l’inizio della prossima settimana le indicazioni ufficiali e definitive sui tempi di recupero di Mirante: secondo alcune indiscrezioni, il portiere si sarebbe già rivisto a Casteldebole. Nei prossimi giorni sarà anche chiaro se il club tornerà o meno sul mercato. Sembra leggermente in calo, in queste ore, la possibilità di acquistare un nuovo portiere, in ogni caso i nomi dei papabili restano quelli di Pelizzoli e Avramov.
Infine, ieri c’è stato un incontro in Sovrintendenza con il club, i tecnici e l’Amministrazione per quanto riguarda il progetto di restyling del Dall’Ara. Dalla Sovrintendenza sarebbe arrivato il via libero al progetto, compresa la parte che riguarda la copertura della Torre di Maratona. Ora l’attenzione si sposta sulla parte dell’Antistadio e in questo caso potrebbero volerci alcune settimane (si ipotizza un paio di mesi) perché i progetti vengano presentati e approvati. Resta confermata la stagione 2018 per il via dei lavori. Il punto della situazione, sia sullo stadio che lui lavori al centro tecnico di Casteldebole, verrà fatto oggi proprio nel quartier generale rossoblù.