Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Franco Brienza in azione

RS, 12/08/2016

Ultimi ballottaggi anti-Trapani. Per Diawara restano Roma e Napoli, Džemaili in arrivo ‒ Saranno le prossime ore a delineare il volto definitivo del Bologna che questa sera, affrontando il Trapani in Coppa Italia, inizierà ufficialmente la nuova stagione. Il primo punto interrogativo riguarda peraltro il modulo, visto che nelle ultime settimane sono stati provati sia il 4-3-3 che il 4-2-3-1. Tra i ballottaggi da sciogliere quello sulla fascia destra di difesa, dove sono in lizza Krafth e Rossettini. In caso di mediana a tre, Nagy e Pulgar potrebbero dividersi il ruolo in regia, con Taider a completare il reparto. Il nodo più grosso da sciogliere in avanti riguarda l’impiego di Destro dal primo minuto. Con il numero 10 in campo già al pronti via, alle sue spalle potrebbero agire Verdi, Brienza e Krejčí, qualora invece Donadoni optasse per inserire Destro a partita in corso, c’è la soluzione Brienza falso centravanti. E sono oltre 5.000 i biglietti venduti.
Sul fronte mercato, si attende ormai solo l’annuncio ufficiale per l’arrivo di Blerim Džemaili. Ieri si è era diffusa la voce che il centrocampista si fosse svincolato dal Galatasaray, in realtà nelle ultime ore c’erano ancora dei dettagli da sistemare ma l’acquisto si può considerare compiuto. Lo svizzero, che potrebbe iniziare la preparazione con il Bologna alla ripresa dopo l’impegno di Coppa Italia, giocherà uno o due anni in rossoblù per poi trasferirsi agli Impact di Saputo.
Continua invece a non sbloccarsi la cessione di Amadou Diawara. Ormai sembrano in lizza solo Roma e Napoli visto che il giocatore preferirebbe rimanere in Serie A, e non vorrebbe quindi l’Aston Villa, seconda serie inglese. Empoli, Udinese e Palermo seguono Lorenzo Crisetig, mentre su Luca Rossettini, oltre al già noto interesse del Genoa, c’è da registrare anche quello del Torino. Su Ibrahima Mbaye resta il Napoli, su Archimede Morleo c’è l’interesse del Bari (che chiede al Bologna di contribuire all’ingaggio) ma la sua cessione per ora è bloccata, e potrebbe rimanere come vice Masina. Su Luca Ceccarelli ci sono Perugia e Carpi ed è stato proposto anche al Verona, così come si cercherà una sistemazione in B anche a Deian Boldor.