Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

jesus garcia pitarch

RS, 15/06/2016

Diawara e Giaccherini sempre al centro del mercato. Ottimo avvio della Campagna Abbonamenti ‒ Il futuro di Emanuele Giaccherini e Amadou Diawara si conferma sempre più al centro del mercato del Bologna. Due situazioni completamente diverse ma con almeno un punto in comune: per sapere come andrà a finire, occorrerà tempo. La fine degli Europei nel caso di Giaccherini, che per voce del suo entourage ora è concentrato solo sulla competizione continentale. E del resto, il suo desidero di rimanere a Bologna lo aveva già espresso più volte nei mesi scorsi.
Semplicemente, è una questione di soldi, o meglio di conti. Il problema non è tanto il costo del cartellino, visto che a quanto pare il Sunderland ha sensibilmente abbassato le pretese e ora potrebbero bastare 1,5-2 milioni. Il nodo sono i 2 milioni netti d’ingaggio, con un contratto biennale o triennale che al Bologna potrebbe costare complessivamente oltre 10 milioni. Il club rossoblù non ha mollato la presa e resta alla finestra, ma la concorrenza sempre di più. Oltre all’interesse di Torino e Fiorentina, già noto, potrebbe aggiungersi quello di altri club, non ultimo il Chelsea che a breve sarà proprio di Conte.
Per quanto riguarda Diawara, ieri il d.s. Bigon e il club manager Di Vaio hanno incontrato l’uomo mercato del Valencia Jesus Garcia Pitarch. L’incontro non ha portato alla fumata bianca, anzi, ha lasciato la sensazione che il Valencia possa essere ormai quasi fuori dalla corsa al regista guineano. Parti distanti, e a nulla è valso il tentativo spagnolo di inserire contropartite tecniche o percentuali sulla futura cessione del giocatore. Il Bologna continua a chiedere soldi, non meno di 15 milioni di euro. Anche in questo caso si resta in attesa per capire se qualche altra società, come ad esempio Siviglia, Napoli, Roma e Juventus, deciderà di fare sul serio.
Continuano nel frattempo a circolare nomi di possibili sostituti: Adam Nagy, che ieri ha debuttato all’Europeo con l’Ungheria, Luca Cigarini, Bryan Cristante, Mirko Valdifiori, Artur Ionita e Federico Viviani. Sul taccuino restano poi i nomi di Umar Sadiq, Federico Di Francesco, Jonathan Biabiany e Gianluca Caprari, ammesso che quest’ultimo non rientri nella trattativa tra Juventus e Sassuolo per Berardi. Nelle ultime ore è poi emerso l’interesse rossoblù per Nemanja Mihajlovic del Partizan Belgrado e Nikola Vlasic dell’Hajduk Spalato. Il Bologna attenderà poi gli sviluppi dell’incontro tra l’entourage di Giuseppe Rossi e la Fiorentina, che segue Marios Oikonomou.
Da segnalare, infine, l’ottima partenza della Campagna Abbonamenti per la stagione 2016-2017 ‘Una storia da scrivere insieme’, con oltre 300 tessere vendute nel primo giorno di apertura.