ondrej duda

RS, 19/06/2016

Nagy, Kleinheisler e Duda: occhi sugli Europei ‒ Adam Nagy, ma non solo. Gli Europei attualmente in corso in Francia potrebbero infatti fornire altri possibili obiettivi per il mercato del Bologna. Se il nome del centrocampista ungherese è già emerso da giorni, la gara di ieri con l’Islanda ha permesso ai dirigenti rossoblù di dare un’occhiata anche al compagno di squadra e di reparto László Kleinheisler. Nel match tra Slovacchia e Galles è invece andato a segno Ondrej Duda, altro nome finito sul taccuino di Bigon.
Da domani riprenderanno poi i contatti sui vari fronti aperti, come ad esempio quello con il Lanciano per Federico Di Francesco, con la Roma per Umar Sadiq e con il Trapani per Bruno Petkovic (il Bologna potrebbe rivedere la precedente offerta di 2 milioni). Per il centrocampo si continuano a seguire Assane Gnoukouri e Federico Viviani, mentre per la difesa, oltre al nome di Filip Helander del Verona, è spuntato anche quello di Leonardo Blanchard del Frosinone. Il Bologna, al pari di Chievo, Pisa e Carpi, è poi su Lorenzo Musto della Torres, e potrebbe far firmare un triennale al portiere Filippo Perucchini del Lecce per poi girarlo in prestito al Benevento.
Il tutto mentre la campagna abbonamenti ha già fatto registrare nei primi giorni circa 2.000 rinnovi, e tra una settimana esatta i rossoblù partiranno per il pre-ritiro di Castiadas, in Sardegna.