RS, 21/01/2017

RS, 21/01/2017

Ultime ore per varare l’undici anti-Torino. Dzemaili a Montreal già a maggio? ‒ Restano gli ultimi punti interrogativi da sciogliere per delineare il Bologna che domani sarà di scena al Dall’Ara contro il Torino. Uno riguarda le condizioni di Ladislav Krejci, reduce da una contusione al piede rimediata nell’allenamento di giovedì che ieri lo ha costretto a rimanere ai box. Oggi se ne saprà di più sul suo eventuale recupero, con Luca Rizzo e Anthony Mounier eventualmente in lizza per sostituirlo. Per completare il reparto, non sembrano esserci molti dubbi sulla presenza di Mattia Destro e Federico Di Francesco. In queste ore si capirà anche se per Simone Verdi è finalmente arrivato il momento del ritorno, almeno in panchina, e se Bruno Petkovic inizierà ufficialmente la sua avventura in rossoblù ottenendo la prima convocazione.
Intanto, con il chairman Joey Saputo atteso in città per assistere alla gara di domani, continua a tenere banco il mercato. Da Milano è sostanzialmente rimbalzata la voce secondo cui l’avventura di Blerim Dzemaili a Bologna potrebbe chiudersi addirittura prima del previsto. Che il futuro del centrocampista sia ai Montreal Impact è un dato di fatto, ma Dzemaili potrebbe raggiungere la MLS (che inizia a marzo) già nei primi dieci giorni di maggio, se per il Bologna non ci saranno problemi di classifica particolari.
Nel capoluogo lombardo ieri erano presenti l’a.d. Claudio Fenucci e il d.s. Riccardo Bigon, segnalati a colloquio con l’avvocato Romei, braccio destro del numero uno della Sampdoria Massimo Ferrero. Nuovi contatti, forse, per parlare di Ante Budimir, con i doriani che vorrebbero far rientrare nell’operazione Marios Oikonomou. Al momento, però, il Bologna non sembra avere intenzione di privarsi del difensore greco. Su Ibrahima Mbaye ci sarebbe ancora l’interesse del Crotone, mentre i rossoblù monitorano le situazioni di Rafal Janicki del Danzica (un milione la richiesta) e Salvatore Monaco del Perugia. Su Mounier, oltre al Caen, ci sarebbe anche qualche club turco.