Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Mattia Destro e Mario Balotelli in allenamento con la Nazionale

RS, 22/08/2016

Mercato, è il giorno del summit: Balotelli sì o no? ‒ Messi in cascina i primi tre punti del campionato, grazie alla vittoria sul Crotone, i rossoblù si sono ritrovati già questa mattina per il classico defaticante post partita che ha coinvolto i titolari di ieri, mentre chi non ha giocato si è sottoposto a test atletici. La presenza del chairman Joey Saputo, che tra questa sera e domani mattina rientrerà in Canada, permetterà di fare il punto della situazione in ottica mercato con lo staff tecnico, a partire da Roberto Donadoni e dal direttore sportivo Riccardo Bigon. Tra gli argomenti di cui si parlerà, ci sarà probabilmente anche il possibile approdo di Mario Balotelli. Ieri Saputo era stato chiaro: eventualmente non si tratterà di una mera questione di marketing, saranno determinanti il suo spirito di sacrificio e la sua collocazione sul piano tattico. Il parere finale spetterà verosimilmente a Roberto Donadoni. Se dal tecnico arriverà il via libera, il dialogo potrà partire, posto che dal punto di vista finanziario l’operazione dovrà comunque avere determinate caratteristiche. Il Liverpool, infatti, dovrà lasciar partire Balotelli in prestito gratuito e contribuire al pagamento dell’ingaggio, dal momento che il club rossoblù non vuole superare il tetto di 1,5 milioni.
Domani potrebbe invece esserci un incontro per Umar Sadiq, nome che continua ad essere accostato al Bologna. Con la Roma si ragiona sulla base del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto. Oggi potrebbe diventare ufficiale la cessione di Amadou Diawara al Napoli, piazza da dove potrebbe tornare di moda il nome di Omar El Kaddouri. A proposito di uscite, si cercherà una sistemazione per Acquafresca e Ceccarelli, che non rientrano nei piani tecnici, e Boldor, magari per consentirgli di giocare in Serie B. Da valutare anche il futuro di Morleo, che ha qualche richiesta, compresa quella del Crotone (a sua volta interessato anche a Mounier), e Crisetig, che con l’arrivo di Dzemaili avrà ancora meno spazio.

La rassegna stampa video tornerà online nei prossimi giorni.