Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Krafth:

RS, 28/09/2016

Al lavoro per il Genoa: attese poche novità nell’undici, ballottaggio a sinistra ‒ I rossoblù si sono ritrovati ieri a Casteldebole per iniziare la preparazione in vista della gara di domenica prossima contro il Genoa. I ragazzi di Donadoni sono stati divisi in due gruppi che, alternativamente, hanno lavorato su triangolazioni, conclusioni a rete e scambi brevi e rapidi, per poi concludere con esercitazioni sul possesso palla. Regolarmente in gruppo Krafth, che contro l’Inter era uscito per crampi, inizialmente hanno lavorato a parte Gastaldello e Dzemaili, che poi verso la fine della seduta si sono uniti ai compagni. Non ci dovrebbero essere sostanziali novità nell’undici di partenza, con il ballottaggio aperto a sinistra tra Torosidis e Masina. Erano circa un centinaio i tifosi presenti all’allenamento mentre in vista della gara contro il Genoa l’obiettivo è arrivare a 20 mila presenze: traguardo non impossibile da raggiungere, considerato che nei primi due giorni di prevendita sono stati circa 1.500 i tagliandi venduti, con la Curva Bulgarelli già esaurita.
Riguardo al tema dei restyling del Dall’Ara, il presidente della Spal Walter Mattioli, ha confermato che le amministrazioni di Bologna e Ferrara si erano sentite per parlare della possibilità che il Bologna giocasse a Ferrara durante i lavori. Non sembra comunque un’ipotesi concreta, e anche l’assessore allo sport della città estense, Simone Merli, ha confermato che da parte loro c’è disponibilità al dialogo ma che da mesi non ci sono stati più contatti.