Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Federico Di Francesco e Simone Verdi (foto: bolognafc.it)

RS, 29/07/2016

Diawara, parte l’asta? Da domani le amichevoli a Kitzbuhel ‒ I rossoblù, come da previsioni senza Amadou Diawara (che a quanto pare ha fatto pervenire un nuovo certificato medico facendo riferimento a una sindrome da stress), sono arrivati ieri sera a Kitzbuhel e questa mattina sono scesi in campo per il primo dei due allenamenti in programma oggi. Domani sarà già tempo della prima amichevole, contro l’Al-Ain, mentre il 2 agosto toccherà al Colonia e il 4 allo Schalke 04. Il Bologna ha, di fatto, due sole punte a dsposizione, Robert Acquafresca e Antonio Calabrese, per cui è tutt’altro che remota la possibilità che Roberto Donadoni ricorra al modulo con il cosiddetto falso 9, segnatamente Simone Verdi o Anthony Mounier. Resta in piedi, ma ancora con un punto interrogativo, la possibilità di rivedere in campo Mattia Destro almeno per qualche minuto in uno dei tre test.
Per aggiudicarsi Diawara, potrebbe peraltro essere asta tra Roma e Napoli. I giallorossi erano stati di fatto l’interlocutore privilegiato fino a ieri e l’intesa sembrava non essere troppo lontana, ma nelle ultime ore i partenopei hanno superato la concorrenza arrivando ad offrire 17 milioni. Sviluppi sono attesi in questo fine settimana o al più tardi all’inizio della prossima. Il d.s. Riccardo Bigon, peraltro, ieri pomeriggio è partito con la squadra per l’Austria e oggi arriverà anche l’a.d. Claudio Fenucci. Resta ovviamente la necessità di rinforzare l’attacco e la trattativa con la Roma per Umar Sadiq potrebbe andare avanti indipendentemente dall’esito della trattativa per Diawara. L’attaccante dal 5 giugno sarà però impegnato con la sua Nigeria alle Olimpiadi e la Roma, prima di cederlo, potrebbe voler attendere per far aumentare la valutazione con il prosieguo della competizione in Brasile.
A centrocampo l’obiettivo principale resta Blerim Dzemaili, nonostante il mediano ieri abbia fatto sapere via Twitter di essere concentrato solo sul Galatasaray. Afriyie Acquah, Edgar Barreto e Federico Viviani restano possibili alternative. Da valutare anche alcune situazioni sulle fasce, ovvero se il Napoli deciderà di fare sul serio per Ibrahima Mbaye e se Archimese Morleo riceverà qualche proposta allettante. Per la corsia di sinistra il Bologna tiene sempre d’occhio Cheick Keita e Moustapha Seck.

Foto: bolognafc.it