Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Nagy:

RS, 29/09/2016

Un tridente da favola ‒ La preparazione del Bologna in vista della gara di domenica contro il Genoa è proseguita ieri con un allenamento mattutino, con i rossoblù divisi in gruppi per alcune esercitazioni tattiche che hanno riguardato sia la fase difensiva che quella offensiva. Al termine della seduta, partitella in famiglia, qualcuno è invece rimasto sul campo per provare le conclusioni a rete. Hanno lavorato a parte Torosidis, Morleo e Sadiq, ma solo l’attaccante salterà la sfida del Dall’Ara contro il Grifone, mentre si sono regolarmente allenati in gruppo Gastaldello e Dzemaili. Di fatto l’unico ballottaggio aperto sembra sulla fascia sinistra tra Torosidis e Masina. Ieri in regia Donadoni ha provato anche Pulgar, ma contro il Genoa la maglia da titolare dovrebbe essere ancora di Nagy.
Intanto i numeri incoronano il tridente formato da Verdi, Destro e Krejci. Portano infatti la loro firma 6 (i 3 di  Destro e gli altrettanti di Verdi) degli 8 gol segnati in totale, ovvero il 75%. Ci sono poi i 3 assist di Krejci e quello di Verdi. A conti fatti, l’unico gol in cui nessuno dei tre ci ha messo lo zampino è stato quello di Taider contro il Torino, con l’azione personale del centrocampista. Non solo. Le uniche due gare perse sinora dal Bologna, quelle contro Torino e Napoli, sono state le uniche in cui non erano in campo tutti e tre.