Blerim Džemaili in azione

RS, 31/07/2016

Centrocampo e attacco, si stringe il cerchio sui possibili obiettivi ‒ L’amichevole contro l’Al-Ain, seppure durata appena 53 minuti per il rischio fulmini che ha consigliato all’arbitro di interrompere la gara, ha fornito comunque qualche spunto. Franco Brienza ha condito la sua prova non solo con il pregevole gol di mancino che ha sbloccato il risultato ma anche con più di una giocata di classe. Bene anche Adam Masina, pure lui a segno, che ha sofferto giusto i primi dieci minuti le incursioni di Asprilla ma poi è stato padrone della fascia in entrambe le fasi. Solidità dal pacchetto centrale formato da Gastaldello e Oikonomou, più che positiva anche la prestazione di Erick Pulgar, che sta mostrando decisi passi in avanti sul piano della personalità, oltre a quella di Ladislav Krejčí, che sulla corsia mancina ha fornito spunti interessanti, compresi i due assist per i gol. Da valutare ci sono le condizioni di Saphir Taider, che ha ricevuto un colpo al naso e che già giocava con una mascherina protettiva a seguito di un intervento a cui si era sottoposto prima del ritiro. Godfred Donsah e Federico Di Francesco, che ieri non sono scesi in campo probabilmente per qualche lieve fastidio muscolare, dovrebbero comunque tornare in gruppo nei prossimi giorni.
Intanto, sul fronte mercato sembra stringersi il cerchio sui possibili obiettivi, posto che tutto è legato alla partenza di Amadou Diawara. Il regista guineano resta vicinissimo al Napoli per 15 milioni più 2 di bonus, ma la cessione di Valdifiori al Torino non si è ancora concretizzata e non si può escludere un nuovo inserimento in extremis della Roma. Per la sua successione è stato individuato un profilo d’esperienza, e Blerim Džemaili resta l’indiziato principale. L’accordo con il giocatore c’è (in tandem con il Montreal Impact, soluzione che potrebbe diventare sempre più gettonata in futuro) e ora di fatto lo stesso Džemaili ha il mandato di liberarsi a zero euro dal Galatasaray, che continua invece a chiedere un milione. L’alternativa è Edgar Barreto.
Per quanto concerne invece l’attacco, resta vicino l’arrivo di Umar Sadiq, indipendentemente dalla trattativa con la Roma per Diawara, e l’altra possibilità porta a Rodriguez del Cesena, seguito anche dal Maiorca. In standby i rinnovi contrattuali di Luca Rossettini (sul quale peraltro è forte il pressing del Cesena) e Domenico Maietta: entrambi andranno in scadenza nel prossimo giugno.