Allenamento in solitaria a Casteldebole anche per Mihajlovic. Intanto Danilo è ancora bloccato in Brasile

Allenamento in solitaria a Casteldebole anche per Mihajlovic. Intanto Danilo è ancora bloccato in Brasile

Anche Sinisa Mihajlovic, rientrato ieri a Bologna dopo i due mesi di quarantena trascorsi a Roma, ha ceduto al richiamo del prato verde, e stamattina si è recato a Casteldebole per un allenamento in solitaria. Il tecnico rossoblù, apparso in buonissima forma, ha lavorato sul campo per circa un’ora tra corsa, stretching e addominali, facendo poi rientro all’Hotel Baglioni, da dove ha già iniziato a collegarsi di frequente via Skype con giocatori e collaboratori.
Chi invece non è ancora riuscito a tornare sotto le Due Torri è Danilo, bloccato a San Paolo a causa delle continue cancellazioni dei voli per l’Italia. Il difensore brasiliano e il club stanno cercando una soluzione al problema, anche se inserire alcuni scali nell’itinerario potrebbe costringere l’ex Udinese e la sua famiglia a ulteriori periodi di isolamento in altri Paesi, oltre ai canonici 14 giorni che dovrà poi rispettare una volta giunto nel capoluogo emiliano.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it