De Leo:

De Leo: “Prestazione coraggiosa, siamo rammaricati. Con le grandi differenza tecnica ma anche di tutela da parte degli arbitri”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa al termine di Bologna-Inter da Emilio De Leo, collaboratore tecnico di Sinisa Mihajlovic, che ha commentato così la prestazione e la sconfitta dei rossoblù:

Episodi dubbi – «Siamo rammaricati per non aver raccolto dei punti che avremmo certamente meritato. Gli episodi devo ancora rivederli, ma penso che da parte dall’arbitro sarebbe stato giusto quantomeno consultare il VAR. Il rigore non era assolutamente netto, ed è stato fischiato in un momento della gara molto delicato».

Prima o poi la ruota girerà – «Abbiamo fatto una prestazione coraggiosa, andando a prenderli sempre alti e riuscendo anche a ripartire con qualità. Il gruppo chiaramente è dispiaciuto, ma sappiamo che se continuiamo così le cose gireranno a nostro favore».

Non sparate su Orsolini – «Le prestazioni dei nostri calciatori sono un po’ intermittenti, e ogni tanto qualcuno sfigura. Penso ad esempio che dopo il finale della scorsa stagione si siano create aspettative troppo elevate su Orsolini, che resta comunque un giocatore talentuoso da cui noi tutti dobbiamo riuscire a tirare fuori il massimo».

Bologna poco tutelato – «Inter e Juventus sono due grandi squadre che lotteranno fino alla fine per lo scudetto, ma rispetto a loro non avvertiamo soltanto una differenza tecnica, ma anche di tutela da parte degli arbitri».

Foto: Damiano Fiorentini