Mihajlovic:

Mihajlovic: “Impossibile vincere sprecando tanto e subendo tutti questi gol. Alla Coppa Italia ci tenevamo, ma così non si va da nessuna parte”

Fortemente amareggiato per la sconfitta, ancor di più per come è maturata, al termine di Bologna-Spezia il tecnico rossoblù Sinisa Mihajlovic si è espresso così ai microfoni della Rai:

Ragazzi, non ci siamo – «Questa partita era impossibile non perderla dopo tutto quello che è successo, sarebbe stato quasi meglio perderla subito che in questo modo e ai supplementari. Loro hanno fatto quattro tiri in porta e quattro gol, noi abbiamo sbagliato un sacco di reti e pure un rigore, come si fa a vincere così? Creiamo senza segnare e subiamo gol ad ogni tiro avversario, così non va».

Manca un attaccante (ma non solo) – «Non c’è bisogno di un ingegnere nucleare per capire che ci serve una punta, non abbiamo un centravanti che concretizzi la nostra mole di gioco. Non sappiamo difendere, non siamo in grado, per cui l’unica soluzione è segnare più degli altri. Ogni partita prendiamo sempre gol a causa di errori individuali, anche in settimana se ci lavoriamo tanto. In conclusione ci si mette anche la sfortuna, ma non dobbiamo cercare scuse e quindi facciamo i complimenti allo Spezia».

Sogno sfumato – «La Coppa Italia per noi era un obiettivo importante, perché è la strada più corta per arrivare in Europa, ma sicuramente giocando così non riusciremo ad andare da nessuna parte. Ora non ci resta che gettarci a capofitto sul campionato».

Foto: Imago Images