Sansone:

Sansone: “È doveroso fare la differenza anche partendo dalla panchina. Prima i 40 punti, poi proviamo a fare meglio dell’anno scorso”

Un ingresso importante per dare brio alla fase offensiva del Bologna e lanciarsi in una rimonta che alla fine è stata completata. Tra le note più liete del pomeriggio crotonese c’è sicuramente l’ex di turno Nicola Sansone, che al termine del match ha parlato così ai microfoni di Sky Sport:

Ingresso decisivo – «Siamo professionisti ed è nostro dovere entrare nel modo migliore quando chiamati in causa, anche dalla panchina si può e si deve fare la differenza».

Un passo per volta – «Oggi sono felice per questa vittoria, ma dobbiamo raggiungere il prima possibile quota 40 e poi provare a migliorare i 47 dello scorso anno».

Bologna a due volti – «Cosa ci ha detto il mister nell’intervallo? In realtà non c’era bisogno di dire molto, anche noi sapevamo benissimo di aver giocato un brutto primo tempo. E infatti nella ripresa abbiamo cambiato faccia».

Foto: Imago Images