Sansone:

Sansone: “Momento delicato a livello di risultati, ma bisogna tenere la testa alta e non mollare”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate dal numero 10 rossoblù Nicola Sansone in mixed zone al termine di Bologna-Milan, match che ha visto i felsinei sconfitti per 3-2.

Bologna troppo altalenante – «Stiamo attraversando un momento un po’ delicato a livello di risultati, però dobbiamo andare avanti e non mollare. Anche oggi ci abbiamo provato fino all’ultimo, questo è l’atteggiamento giusto, alla fine Mihajlovic ci ha detto di non abbassare la testa perché comunque la prestazione c’è stata. Non credo che la squadra abbia fatto un passo indietro così netto rispetto a Napoli, noi cerchiamo sempre di dare il massimo: stavolta purtroppo siamo stati poco aggressivi, specialmente nel primo tempo, bisognava essere più duri».

Ancora in rete, di nuovo dal dischetto – «Dopo l’errore commesso dal dischetto a Marassi ero tranquillo, ma i risultati non aiutavano. In quell’occasione sapevo che se avessi segnato avremmo vinto, quindi mi è dispiaciuto tantissimo, e in tal senso il gol realizzato a Napoli è stato una bella liberazione».

Foto: Damiano Fiorentini