Medel e Sansone in gruppo, Santander e Soriano solo in parte. Si avvicina anche il ritorno di Dijks

Soriano: “Abbiamo dato tutto, perdere così fa arrabbiare. Palacio ci ha detto di essere stato toccato”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate in mixed zone al termine di Bologna-Inter da Roberto Soriano, autore della rete del momentaneo 1-0 rossoblù:

A testa altissima, ma ancora k.o. – «Abbiamo dato davvero tutto quello che avevamo, reggendo l’urto contro una grande squadra, mettendo in campo coraggio e fiducia pur concedendo qualcosa, ma era inevitabile. C’è comunque da migliorare, perché dobbiamo compattarci di più quando ci capita di calare fisicamente. Perdere così ci fa arrabbiare, dobbiamo incanalare questa rabbia e usarla nelle prossime partite».

Arbitro decisivo – «Loro sono stati scaltri, diciamo così: non sono io a dover commentare le decisioni arbitrali, ma Rodrigo ci ha detto di aver sentito il contatto di Politano. E un rigore o anche solo una punizione dal limite a pochi minuti dalla fine avrebbe forse cambiato l’esito del match».

Foto: Damiano Fiorentini