Bologna Femminile, 2-0 firmato Patelli sul campo della Jesina per continuare a sognare la promozione

Bologna Femminile, 2-0 firmato Patelli sul campo della Jesina per continuare a sognare la promozione

Altra domenica super per il Bologna Femminile, che ieri pomeriggio ha piegato 2-0 a domicilio la Jesina e si è tenuto stretto il primo posto nel girone C di Serie C in coabitazione con la Sassari Torres (52 punti per entrambe), vittoriosa per 6-0 sul campo della Polisportiva Cella. Al termine del campionato mancano due giornate e in corsa per la promozione c’è anche l’Arezzo, staccato di tre punti dalla coppia di testa.
In terra marchigiana le rossoblù sono apparse piuttosto contratte nel primo tempo, ma ad inizio ripresa sono riuscite a rompere l’equilibrio grazie alla caparbietà di Patelli, che ha intercettato e deviato nel sacco un rinvio del portiere. Al 70′ ancora Patelli ha chiuso i conti con un tap-in da sottomisura dopo un tentativo di Arcamone, brava ad approfittare di un’incertezza della difesa di casa e a costringere Picchio ad una corta respinta.
Ovviamente soddisfatto mister Galasso, che al termine della sfida si è espresso così: «Per 45 minuti la squadra ha ceduto all’ansia da prestazione, da circa otto mesi siamo chiamati a fare risultato e oggi le ragazze lo hanno avvertito particolarmente. A quel punto dovevamo scegliere se restare succubi della tensione o farla viaggiare a nostro favore, e l’episodio del primo gol ci ha sbloccato». Poi, guardando al finale di stagione, l’allenatore ha aggiunto: «Dopo il pareggio col Filecchio sapevamo di doverle vincere tutte per guadagnarci almeno lo spareggio contro la Torres, che credo non commetterà altri passi falsi: siamo preparati e stiamo mettendo insieme tutte le energie residue per centrare l’obiettivo. Ci tengo a ricordare che il Bologna è partito due anni fa con un gruppo di ragazzine, che stanno lavorando davvero sodo per guadagnarsi questa vetrina».

JESINA-BOLOGNA 0-2

JESINA: Picchio, Crocioni (68′ Oleucci), Battistoni, Zambonelli (65′ Rossetti), Modesti, Fontana, Laface, Generali, Gambini, Verdini (81′ Mosca) (83′ Iacchini), Coscia (78′ Cingolani).
A disp.: Cantori, Stimilli, Alessandrini, Prosperi.
All.:
Iencinella

BOLOGNA: Bassi, Giuliano (89′ Cartarasa), Simone, Sciarrone, Zanetti, Racioppo (86′ Mingardi), Marcanti, Arcamone (83′ Shili) , Perugini (63′ Rambaldi), Patelli (78′ Stagni), Mastel.
A disp.: Di Vincenzo, Cattaneo, Berselli, Filippini.
All.: Galasso

Marcatori: 46′, 70′ Patelli (B)

Fonte e foto: bolognafc.it