Il Bologna Femminile sbanca anche Reggio Emilia e rimane in vetta: Polisportiva Cella piegata 2-1 con Rambaldi e Marcanti

Il Bologna Femminile sbanca anche Reggio Emilia e rimane in vetta: Polisportiva Cella piegata 2-1 con Rambaldi e Marcanti

Continua a vincere il Bologna Femminile, che ieri pomeriggio ha sconfitto a domicilio la Polisportiva Cella per 2-1, mantenendo la vetta del girone C di Serie C. La gara di Reggio Emilia, tutt’altro che semplice, ha mostrato di nuovo le qualità tecniche e caratteriali di un gruppo che fin qui sta raggiungendo ogni obiettivo attraverso un’ottima proposta di calcio. Le rossoblù si sono portate in vantaggio al 15′ con un tap-in di Rambaldi dopo un doppio tentativo respinto di Sciarrone su punizione e Minelli da sottomisura, ma le padrone di casa hanno pareggiato al 39′ grazie a Bonacini, che ha colto impreparata la difesa felsinea. Ad inizio ripresa, però, Bassi e compagne hanno ripreso a spingere e al 60′, dal dischetto, ci ha pensato Marcanti a siglare il sorpasso decisivo, al termine di un match che si è chiuso ben oltre il 90′ per via di un infortunio alla spalla occorso a Minelli.
Nel post partita, mister Galasso ha espresso così la sua soddisfazione: «Anche stavolta le ragazze hanno imposto il gioco con qualità e continuità. Mi è piaciuto lo spirito positivo con cui sono andate alla ricerca dei tre punti, alla fine sono state premiate». Il suo sguardo, poi, è andato subito all’impegno di domenica 9 contro il Filecchio, quarto in classifica a tre lunghezze dalle rossoblù (a quota 42), tallonate in primis da Arezzo e Sassari Torres (40): «Sfide come la prossima offrono la possibilità di misurarsi prima di tutto con te stesso, sui limiti che puoi e devi superare: ben vengano, sono la parte più bella dello sport».

POL. DIL. CELLA-BOLOGNA 1-2

POL. DIL. CELLA: Annunziata, Benozzo, Blommaert (66′ Burani), Bonacini, Cavandoli (72′ Boni), Cocconi, Cristialdi, Ferrari (66′ Calloni), Toma, Tugnoli, Venturi.
A disp.: Benassi, Gandolfi, Naummi, Razzano, Restani, Soragni.
All.:
Tedeschi

BOLOGNA: Bassi, Giuliano (79′ Shili), Simone, Sciarrone, Zanetti, Rambaldi (93′ Stagni), Marcanti, Racioppo, Magnusson (93′ Perugini), Mastel, Minelli (90′ Arcamone).
A disp.: Sassi, Mingardi, Filippini, Stagni, Patelli, Di Vincenzo.
All.: Galasso

Marcatori: 15′ Rambaldi (B), 39′ Bonacini (C), 60′ rig. Marcanti (B)

Fonte e foto: bolognafc.it