Arnautovic al Bologna, serve ancora pazienza: tutt'altro che semplice trattare con lo Shanghai

Arnautovic al Bologna, serve ancora pazienza: tutt’altro che semplice trattare con lo Shanghai

Permane una situazione di stallo per quanto riguarda il passaggio di Marko Arnautovic (32) al Bologna. Come diverse volte abbiamo sottolineato, tra i rossoblù e l’attaccante esiste già un accordo sul contratto (tre anni più opzione per il quarto) e sull’ingaggio (2,7 milioni netti a stagione), ma ad oggi non c’è ancora il via libera per la chiusura del rapporto con lo Shanghai Port FC, società proprietaria del suo cartellino. Nonostante le parole incoraggianti del coordinatore dell’area tecnica felsinea Walter Sabatini, il club cinese non molla la presa per liberare a costo zero la punta, che ha chiesto una corposa buonuscita. Impegnato giornalmente su questo fronte è il fratello-agente di Arnautovic, Danijel, che sta avendo non poche difficoltà a relazionarsi con la società asiatica: serve ulteriore pazienza, la trattativa non è di quelle semplici.

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images