Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Ibrahimovic sogna il ritorno in un top club, Mihajlovic prova comunque a fargli cambiare idea

Ibrahimovic sogna il ritorno in un top club, Mihajlovic prova comunque a fargli cambiare idea

Sotto le Due Torri stanno già facendo discutere e sognare le dichiarazioni rilasciate da Zlatan Ibrahimovic alla Gazzetta dello Sport: «Mihajlovic è un amico, se scegliessi Bologna sarebbe solo per lui. Ci siamo sentiti. Vuole sapere cosa mi ha detto? “Zlatan, qui gli altri correrebbero per te. Tu stai davanti e buttala dentro”. Lo ringrazio, ma credo sia difficile che possa accadere: se cambio idea, lo chiamo subito. Anche perché, in A, anche oggi sarei in grado di realizzare una ventina di gol». Ebbene, dietro a quel «credo sia difficile», più che uno sbarramento di tipo economico (Ibra al momento percepisce 7,5 milioni di dollari all’anno, ma sarebbe disposto a guadagnare molto meno), c’è soprattutto la volontà del fuoriclasse svedese di tornare a vestire la maglia di un top club, magari per disputare un’ultima volta in carriera la Champions League. Il legame tra lui e Sinisa comunque è forte, e il Bologna, che con buona probabilità andrà alla caccia proprio di un centravanti nel prossimo mercato di gennaio, rimane spettatore interessato. Come si dice in questi casi: non succede, ma se succede…

© Riproduzione Riservata

Foto: usatoday.com