L'arrivederci di Ravaglia al Bologna:

L’arrivederci di Ravaglia al Bologna: “Non è mai facile lasciare la propria casa, mi metto in gioco con una sfida stimolante”

Dopo l’ufficialità del suo trasferimento dal Bologna al Frosinone in prestito secco, Federico Ravaglia ha salutato l’ambiente calcistico e la città in cui è nato e cresciuto con un post su Instagram, guardando già al prossimo futuro: «Non è mai facile lasciare quella che per me è sempre stata casa. Questa stagione ho deciso di accettare una nuova sfida stimolante per potermi mettere in gioco, non vedo l’ora di iniziare!». Parole semplici ma significative, quelle del portiere felsineo classe 1999, che alla corte di Fabio Grosso sarà chiamato a dimostrare la sua affidabilità in un campionato tradizionalmente insidioso e logorante come la Serie B.

Foto: Imago Images