Niang tentenna e fa spazientire Mihajlovic, Bologna spiazzato: rischia di saltare tutto

Niang tentenna e fa spazientire Mihajlovic, Bologna spiazzato: rischia di saltare tutto

Per i tifosi del Bologna è stata a lungo la giornata delle illusioni, ma adesso si sta trasformando in quella delle delusioni. Dopo lo stop quasi definitivo alla trattativa per Daniele Rugani (26), difensore di proprietà della Juventus e attualmente in prestito al Rennes, si sta facendo impervia anche la pista che conduce a M’Baye Niang (26), attaccante in forza allo stesso club francese. In questo caso il d.s. Riccardo Bigon era pronto a chiudere l’affare sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro, ma i problemi sono sorti quando il senegalese ha cominciato a tentennare, dando priorità al Saint-Étienne (che di contro ha virato su altri profili) e facendo infuriare Sinisa Mihajlovic, determinato a dargli una nuova possibilità dopo le esperienze con più luci che ombre al Milan e al Torino. Adesso il ragazzo sta provando a ricucire lo strappo, ma il tempo stringe e l’allenatore non sente ragioni, volendo affidarsi soltanto a giocatori motivati e orgogliosi di indossare la maglia rossoblù. Per tali motivi, salvo improvvisi ripensamenti, anche l’acquisto di Niang non si concretizzerà, ma non per colpa del BFC.

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images