Baldursson:

Baldursson: “Esordire è stato pazzesco ma non devo accontentarmi. Bologna e il club mi hanno impressionato fin da subito”

Nel pomeriggio di oggi, al centro tecnico Niccolò Galli di Casteldebole, Bfc Tv ha raccolto le sensazioni di Andri Fannar Baldursson, centrocampista islandese classe 2002 che sabato scorso ha fatto il suo esordio in Serie A con la maglia del Bologna, destando un’ottima impressione. Ecco le parole del giovanissimo talento rossoblù:

Senza timore – «Essere chiamato in causa dal mister mi ha un po’ sorpreso, ma mi sentivo pronto e molto carico all’idea di entrare in campo».

È solo l’inizio – «Esordire è stato pazzesco ma non devo accontentarmi: sono affamato, voglio fare sempre di più e sempre meglio».

Tifosi speciali – «Mi sono arrivati tanti messaggi di congratulazioni. Mia mamma, la mia ragazza e i miei amici mi hanno scritto e si sono complimentati per la mia prestazione, questo mi ha fatto molto piacere».

Primi passi – «Da bambino tenevo sempre la palla tra i piedi, tanto che quando avevo cinque anni i miei hanno deciso di iscrivermi ad una scuola calcio».

Bologna, amore a prima vista – «Mi piacciono tanto sia la città che il club, fin dal mio arrivo sono rimasto impressionato. Qui tutti mi hanno accolto benissimo e con grande pazienza, l’ho apprezzato molto».