Il Giudice Sportivo ferma per una giornata Bani, Santander e Schouten

Bani: “I difensori stranieri si stanno integrando sempre di più. Parma avversario tosto ma bisogna vincere”

Questa mattina le telecamere di Sky Sport 24 hanno fatto visita al centro tecnico Niccolò Galli di Casteldebole per seguire da vicino la preparazione del Bologna al match contro il Parma. Al termine dell’allenamento, Mattia Bani ha parlato della retroguardia rossoblù e della prossima gara di campionato, a cui dovrà assistere dalla tribuna per squalifica. Ecco le parole del difensore:

Difesa variegata – «È vero, sono l’unico difensore italiano in rosa insieme a Corbo. Là dietro siamo tutti di nazionalità diverse ma i ragazzi stranieri si stanno integrando bene, imparando l’italiano così da poter comunicare meglio sia in campo che nello spogliatoio. La sosta ci ha consentito di staccare un po’ e lavorare maggiormente di reparto».

Derby da spettatore – «Purtroppo domenica prossima sarò costretto a rimanere fuori per squalifica insieme a Danilo, ma sono sicuro che i nostri compagni si faranno trovare pronti. Quello col Parma è un match da vincere assolutamente, anche se ci troveremo di fronte una squadra tosta che ha cominciato molto bene la stagione».

Foto: Damiano Fiorentini