Bologna, striscione di contestazione a Casteldebole:

Bologna, striscione di contestazione a Casteldebole: “Vergognatevi tutti tranne Joey Saputo”

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Questo pomeriggio, davanti al centro tecnico Niccolò Galli di Casteldebole, è stato esposto uno striscione di contestazione verso tutto il Bologna, società e squadra, con l’unica eccezione del presidente Saputo. «Vergognatevi tutti, nessuno escluso, tranne Joey Saputo», questo il testo del messaggio, firmato dal gruppo ultras Vecchia Guardia. Alcuni inservienti del club felsineo hanno poi provveduto a rimuovere lo striscione, testimonianza della delusione di gran parte della tifoseria dopo le prestazioni offerte dai rossoblù nell’ultima settimana.

© Riproduzione Riservata