Mihajlovic:

Cittadinanza onoraria di Bologna a Mihajlovic, lunedì prossimo la delibera del Consiglio comunale

Sinisa Mihajlovic cittadino onorario di Bologna, ci siamo. Lunedì 27 luglio, al mattino, la delibera verrà discussa in Commissione consiliare, e subito dopo (dalle ore 13) votata dal Consiglio comunale: con ogni probabilità l’assenso sarà maggioritario, e a quel punto verrà stabilita la data della consegna ufficiale, verosimilmente ad inizio settembre. L’input era arrivato da Gian Marco De Biase, capogruppo della lista civica Al centro Bologna, che lo scorso dicembre ne aveva parlato così: «Oltre a tutto il resto, la frase di Sinisa “non sono un eroe ma solo un uomo” ha colto nel segno e colpito tutti». Il 9 dicembre, poi, il Consiglio aveva approvato all’unanimità uno specifico ordine del giorno con trenta voti favorevoli su trenta, incluso quello del sindaco Virginio Merola. Le motivazioni alla base del riconoscimento erano state formalizzate nel documento in questo modo: «Sinisa Mihajlovic si è dimostrato non solo un allenatore sportivo ma anche un allenatore di vita; ha affermato di “sentirsi un fratello ed un figlio di Bologna”».

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images