Da Costa:

Da Costa: “I cicli finiscono ma i ricordi durano per sempre. Ho conosciuto la grande famiglia bolognese e mi sento uno di voi”

Anche Angelo Da Costa, dopo Danilo, ha affidato a Instagram il suo saluto e ringraziamento a Bologna e al Bologna. Parole veramente sentite e che colpiscono al cuore, quelle del 37enne portiere brasiliano, corredate da una bellissima fotografia che lo ritrae insieme alla moglie Carlotta e ai due figli Leonardo e Tommaso, tutti in maglia BFC. Ecco il suo messaggio:

«Ho pensato molto a cosa scrivere per ringraziarvi per tutto l’affetto che ho ricevuto in questi 7 anni, ma per me è veramente difficile trovare le parole giuste.
Quindi, con questa foto di un brasiliano, una piemontese e due piccoli bolognesi doc, vorrei esprimere ciò che Bologna significa per me. E mi permetto di dire che la ‘famiglia bolognese’ è quello che ho imparato qui, la grande famiglia della città di Bologna, e mi sento onorato e ringrazio Dio di aver fatto parte di questa storia.
Qui si lotta, si vince, si perde, ci si rispetta e si soffre, ma si è sempre felici anche nei momenti difficili che stiamo affrontando con questa pandemia, non molliamo mai, lottiamo e crediamo in giorni migliori.
I cicli finiscono ma i ricordi durano per sempre… Ancora non ho deciso cosa mi aspetta in futuro, mi prendo un po’ di vacanza per decidere con calma, ma a Bologna rimane un pezzo di noi!!
Grazie a tutti nel BFC, dal presidente a direttori, staff, compagni di squadra, staff medico, magazzinieri, addetti stampa, marketing, tutti coloro che ogni giorno contribuiscono alla crescita della società, siete in tantissimi e siete speciali per me.
E un grazie speciale a tutti i tifosi, i veri protagonisti, voi siete l’anima e l’amore di Bologna, e oggi più che mai io mi sento uno di voi.
Grazie di cuore Bologna»

Foto: Imago Images