Da Dzemaili a Inglese, come all'andata è un gol al 95' a sancire il 2-2 nel derby tra Bologna e Parma

Da Dzemaili a Inglese, come all’andata è un gol al 95′ a sancire il 2-2 nel derby tra Bologna e Parma

Come all’andata è stato un gol al 95′ a sancire il 2-2 finale nel derby emiliano tra Bologna e Parma, ma la storia delle due partite è completamente diversa. Al Dall’Ara i ducali giocarono un calcio migliore ma i rossoblù, pur traballando, non si diedero mai per vinti: al vantaggio dei ducali con un super Kulusevski (17′) rispose Palacio (40′), prima del raddoppio gialloblù di Iacoponi al 71′. Fu poi un eurogol dell’ex capitano Dzemaili (sassata al volo sotto la traversa su sponda di Paz) a rimettere le cose a posto, proprio allo scadere.
Il match di ritorno racconta invece di una vittoria ormai in cassaforte per i felsinei, meritatamente avanti di due reti e vicini più volte al tris, ma capaci di rovinare tutto con un paio di clamorose dormite difensive (in particolare la seconda) che hanno spalancato la porta a Kurtic prima e Inglese poi. Manco a dirlo, questo è il calcio, piaccia o meno. E oggi a noi piace pochissimo.

© Riproduzione Riservata

Foto: Damiano Fiorentini