Domani riparte la Coppa Italia: minuto di silenzio e omaggio a medici e infermieri. Accordo tra Lega Serie A e Coca-Cola

Domani riparte la Coppa Italia: minuto di silenzio e omaggio a medici e infermieri. Accordo tra Lega Serie A e Coca-Cola

Finalmente ci siamo, domani sera il pallone riprenderà a rotolare anche in Italia. Si riparte dalla Coppa Italia e più precisamente dalla semifinale di ritorno tra Juventus e Milan (1-1 all’andata), a cui farà seguito sabato il secondo confronto tra Napoli e Inter (partenopei avanti 1-0). Per l’occasione, al fine di non sottoporre i giocatori ad uno sforzo eccessivo, il regolamento della competizione è stato modificato, e in caso di punteggio in equilibrio al termine dei tempi regolamentari si andrà direttamente ai calci di rigore, senza disputare i supplementari. Calcio d’inizio di entrambe le sfide alle ore 21, con diretta televisiva su Rai 1, e direzione di gara affidata rispettivamente a Daniele Orsato e Gianluca Rocchi.
Prima di ogni match verrà osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del COVID-19, quindi le due squadre e gli arbitri rivolgeranno un applauso a tre professionisti del Servizio Sanitario Nazionale presenti sul campo: essi rappresenteranno simbolicamente tutti i medici, gli infermieri, i professionisti, gli operatori e i ricercatori impegnati nella battaglia contro il Coronavirus. La Lega Serie A, infine, ha annunciato l’avvio di una nuova e più imponente partnership con Coca-Cola, che già aveva associato il proprio nome alla Supercoppa 2019: l’iconico brand sarà title sponsor della finale di Coppa Italia (in programma mercoledì 17 giugno allo stadio Olimpico di Roma) e official partner della Serie A anche per la stagione sportiva 2020-2021.

Foto: legaseriea.it