Il Bologna in ritiro a Pinzolo dal 6 al 17 luglio: due amichevoli, concerto di Ron e tanti altri eventi ed iniziative per i tifosi

Il Bologna in ritiro a Pinzolo dal 6 al 17 luglio: due amichevoli, concerto di Ron e tanti altri eventi ed iniziative per i tifosi

Tempo di Lettura: 2 minuti

Per la quarta volta negli ultimi cinque anni, la terza consecutiva, il Bologna ha scelto Pinzolo (TN) come sede del suo ritiro estivo. I rossoblù saliranno in Trentino mercoledì 6 luglio e ripartiranno domenica 17, a conclusione di una permanenza di dodici giorni e di un programma ricco di iniziative ed eventi per i tifosi e gli appassionati di calcio.
Tra i momenti da non perdere, sabato 9 luglio in piazza San Giacomo il concerto di Ron, che canterà Lucio Dalla a dieci anni dalla sua scomparsa. Altri appuntamenti da segnare in agenda sono i seguenti: venerdì 8 la passeggiata gastronomica per le vie di Pinzolo organizzata dalla Pro Loco, sempre sabato 9 la prima amichevole dei felsinei (avversario da definire), venerdì 15 l’incontro fra i protagonisti del BFC e i bambini, sabato 16 il saluto della squadra, infine domenica 17 la seconda amichevole (anche in questo caso il nome dell’avversario si conoscerà più avanti).
Col ritiro precampionato 2022 si completa la collaborazione triennale attualmente in essere tra l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio e il Bologna FC 1909, una partnership importante che ha consentito a Pinzolo e all’ambito turistico di Madonna di Campiglio di rinsaldare i legami con una città, Bologna, e una regione, l’Emilia-Romagna, al top in termini di arrivi e presenze turistiche sia in estate che in inverno. La presenza dei rossoblù è stata inoltre un modo per valorizzare le strutture sportive di Pinzolo che, costruite, migliorate e potenziate nel tempo, hanno reso il centro sportivo Pineta un luogo ideale e all’avanguardia per far svolgere al meglio la preparazione atletica agli sportivi professionisti e assai ricercato dai più importanti club di calcio.
In previsione del ritiro è stata studiata una ‘Proposta fan club’ per gli abbonati al Bologna FC 1909 e gli affiliati al Centro Bologna Clubs, che tra le numerose opportunità prevede: sconto del 50% sulla passeggiata gastronomica di venerdì 8 luglio e, a seguire, torta al Paladolomiti insieme alla squadra; sconto del 50% sui biglietti delle partite (prezzo pieno 10 €, prezzo scontato 5 €) e, per chi soggiorna nelle strutture aderenti al fondo di gestione di Azienda per il Turismo, scontistiche sull’acquisto della DoloMeet Guest Card, la card elettronica che permette di utilizzare gratuitamente o con lo sconto tanti servizi quali escursioni con guida a piedi o in bicicletta, mobilità e impianti di risalita.
«La collaborazione col Bologna – ha affermato a Bfc Tv il sindaco di Pinzolo Michele Cereghini – è stata sempre positiva, sia dal punto di vista dei rapporti interpersonali coi dirigenti della squadra che in termini di opportunità per far conoscere il nostro territorio e le sue attrattive turistiche tramite uno sport tanto amato come il calcio».
L’assessore ai grandi eventi del Comune di Pinzolo Giuseppe Corradini ha invece posto l’attenzione sul variegato programma collaterale al ritiro, che «per l’edizione 2022 presenta tante novità tra le quali la proposta dedicata agli abbonati e ai tifosi del Bologna e la qualità delle iniziative in programma, come ad esempio il concerto di Ron».
«Ogni edizione del ritiro rossoblù – ha aggiunto il presidente di Azienda per il Turismo Tullio Serafini – è stata accompagnata da un programma di comunicazione e marketing finalizzato a promuovere tutto il nostro ambito turistico, per quanto riguarda sia il prodotto sci-inverno che quello estivo».
Ad organizzare il ritiro è l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio insieme al Comune di Pinzolo, con il supporto di Dolomiti Sport Event e la collaborazione della Pro Loco di Pinzolo per il programma di iniziative ed eventi.

Fonte: ildolomiti.it

Foto: bolognafc.it