Il Bologna lancia i $BFC Fan Token sull'app Socios.com. Winterling:

Il Bologna lancia i $BFC Fan Token sull’app Socios.com. Winterling: “Crescita del marchio e nuove opportunità per i nostri tifosi”

Tempo di Lettura: 3 minuti

Il Bologna FC 1909, sette volte campione d’Italia, e Chiliz, i principali fornitori di blockchain per l’industria dello sport e dell’intrattenimento, hanno reso noto che verranno lanciati i $BFC Fan Token sull’applicazione Socios.com.
I $BFC Fan Token sono beni digitali da collezione, coniati sul blockchain Chiliz, che forniscono ai proprietari di questi Token diritto di voto in sondaggi, premi VIP, promozioni esclusive, funzionalità abilitate ad AR, forum di chat, giochi e competizioni su Socios.com.
I $BFC Fan Token garantiranno ai tifosi rossoblù in tutto il mondo un accesso senza precedenti al club. Le opportunità di coinvolgimento per i detentori dei $BFC Fan Token includeranno la possibilità di votare in una serie di iniziative, prendendo parte a sondaggi interattivi che verranno eseguiti sull’app Socios.com.
Inoltre, i fan potranno testare le proprie abilità contro altri fan di tutto il mondo partecipando a giochi, competizioni e quiz, scalando le classifiche globali e guadagnando premi, vantaggi ed esperienze reali e digitali relative ai club. Entrando e registrandosi sull’app Socios.com, i tifosi avranno anche accesso a contenuti esclusivi e potranno sperimentare la geolocalizzazione di Socios.com, la funzione di AR Token Hunt.
I dettagli su quando verranno lanciati i $BFC Fan Token, così come il prezzo e la fornitura, saranno rivelati a breve.
Con oltre 1,2 milioni di utenti in tutto il mondo, Socios.com è una piattaforma direct-to-consumer (D2C) che utilizza la tecnologia blockchain per fornire alle principali organizzazioni sportive gli strumenti per coinvolgere i propri fan in tutto il mondo.
Più di 90 importanti club hanno collaborato e stanno collaborando con Socios.com, tra cui Barcelona, Paris Saint-Germain, Juventus, Milan, Atletico Madrid, Manchester City, Inter, Arsenal e le Nazionali di calcio di Argentina e Portogallo, nonché un numero di squadre leader di F1, eSports e cricket.
Il Bologna FC 1909 diventerà il quinto club di Serie A a lanciare i suoi Fan Token su Socios.com.
Creato da Chiliz, principale fornitore di blockchain per l’industria globale di sport e intrattenimento, Socios.com ha importanti piani di espansione e sta pianificando il lancio di molti altri Fan Token a livello planetario. L’azienda ha numerose sedi in tutto il mondo, avendone aperte recentemente a Madrid, Istanbul, San Paolo e Buenos Aires, e presto inaugurerà la sua prima sede negli Stati Uniti.
Christoph Winterling, direttore commerciale e marketing del Bologna, ha dichiarato: «Siamo orgogliosi di annunciare oggi questa partnership, che ci lega ad un marchio leader nel proprio settore. Questo accordo conferma la crescita e l’appeal del marchio Bologna a livello globale. Come club siamo sempre molto attenti e proattivi verso le nuove tecnologie e l’innovazione, e insieme a Socios.com abbiamo intenzione di offrire nuove opportunità alla nostra fanbase globale per interagire in un modo nuovo e innovativo con la nostra squadra».
Alexandre Dreyfus, CEO di Chiliz e Socios.com, gli ha fatto eco: «Siamo lieti di accogliere il Bologna FC, un club con una ricca tradizione sportiva e uno dei club storici della Serie A, nel nostro elenco di partner. Non vediamo l’ora di lavorare insieme al fine di creare nuove opportunità per i loro fan locali e globali. Incoraggio tutti i tifosi del Bologna a tenere d’occhio i canali social del club e i canali social di Socios.com, in modo da non perdere l’opportunità di unirsi alla nostra grande comunità digitale globale che, attraverso i Fan Token e l’app Socios.com, stanno scoprendo i vantaggi di essere più di un fan. Il Bologna FC è il nostro quinto partner di Serie A e nei prossimi mesi ne aggiungeremo molti altri in questa e in altre importanti competizioni mondiali, consolidando Socios.com come piattaforma leader di fan engagement per le più grandi organizzazioni sportive del mondo».

Fonte e foto: bolognafc.it