Il Consiglio di Lega Serie A all'unanimità:

Il Consiglio di Lega Serie A all’unanimità: “Vogliamo portare a termine la stagione”. Mercoledì riunione generale col ministro Spadafora

In attesa dell’assemblea dei venti club di Serie A che si svolgerà domani mattina alle 11 in videoconferenza, il Consiglio di Lega ha diramato una nota chiarendo apertamente la propria posizione in merito alla ripartenza del massimo campionato: «Il Consiglio di Lega Serie A, riunitosi oggi, ha confermato all’unanimità l’intenzione di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza. La ripresa dell’attività sportiva, nella cosiddetta Fase 2, avverrà in ossequio alle indicazioni di FIFA e UEFA, alle determinazioni della FIGC nonché in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori». A tal proposito, mercoledì alle 12 è in programma una conference call tra il ministro dello sport Vincenzo Spadafora, il numero uno della Federcalcio Gabriele Gravina, una delegazione del Comitato Tecnico-Scientifico istituito dalla FIGC e i presidenti di Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, Associazione Calciatori, Associazione Arbitri e Federazione Medici Sportivi.

Foto: Getty Images