Il Milan ferma la Juve sullo 0-0 ma non basta, bianconeri in finale di Coppa Italia. Rigore fallito da CR7, espulso Rebic

Il Milan ferma la Juve sullo 0-0 ma non basta, bianconeri in finale di Coppa Italia. Rigore fallito da CR7, espulso Rebic

Si è conclusa 0-0 la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Juventus e Milan, match che ha sancito la ripartenza ufficiale del calcio in Italia dopo più di tre mesi. E così, grazie all’1-1 maturato all’andata a San Siro (era il 13 febbraio), gli uomini di Sarri hanno strappato il pass per la finalissima di Roma, in programma all’Olimpico mercoledì 17. I bianconeri, prossimi avversari del Bologna in campionato, sono partiti forte e al 15′ si sono visti assegnare da Orsato tramite on field review un calcio di rigore per un tocco di braccio di Conti, ma Donnarumma ha deviato sul palo la rasoiata di Cristiano Ronaldo. Qualche secondo dopo Rebic è intervenuto in maniera scomposta e pericolosa su Danilo, guadagnandosi il rosso diretto, e da lì in poi gli ospiti hanno badato soprattutto a difendersi. Lo hanno però fatto con ordine e compattezza, specialmente nella ripresa, presentandosi anche nell’area avversaria in un paio di circostanze ma senza mai impensierire davvero Buffon. Domani sera, al San Paolo, Napoli e Inter proveranno quindi a segnare la prima rete post lockdown, ricominciando dall’1-0 per i partenopei.

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images