L'Italia vince ancora e vola agli ottavi di Euro 2020 da prima del girone: Galles battuto 1-0 grazie a Pessina

L’Italia vince ancora e vola agli ottavi di Euro 2020 da prima del girone: Galles battuto 1-0 grazie a Pessina

Terza partita di Euro 2020 e terza vittoria per l’Italia, che saluta Roma battendo 1-0 il Galles e accede così agli ottavi di finale da prima del gruppo A. Il c.t. Mancini cambia ben otto titolari, ritrovando in particolare Verratti (reduce da un fastidioso infortunio al ginocchio patito ad inizio maggio), ma gli azzurri continuano a proporre il loro solito calcio e, dopo quaranta minuti trascorsi nella metà campo avversaria, mettono la testa avanti: punizione proprio di Verratti dalla destra, inserimento di Pessina e tocco volante nell’angolino. A ridosso dell’intervallo, poi, lo stesso duo va vicino a servire il bis, ma la palla calciata di prima intenzione dal centrocampista dell’Atalanta su lancio del pari ruolo del PSG sfiora il palo.
La ripresa si apre con un palo di Bernardeschi su piazzato dalla distanza, quindi al 54′ Ramsey approfitta di un intervento errato di Acerbi per involarsi verso Donnarumma ma viene chiuso dalla difesa. Un minuto dopo, di fatto, il match si chiude, perché il gallese Ampadu entra con piede a martello sulla caviglia di Bernardeschi e viene espulso. A quel punto i britannici si rintanano ancora di più dentro la propria area, puntando ad una sconfitta onorevole che grazie alla differenza reti vorrebbe dire secondo posto e qualificazione, ma al 76′ ecco che Bale ha addirittura la chance per il clamoroso pareggio: torre di Rodon, pessimo posizionamento della retroguardia di casa e volée troppo alta del numero 11.
È l’ultima emozione di una gara che fa felice pure i Dragoni (la Svizzera, 3-1 alla Turchia, chiude terza e spera nel ripescaggio) e nel finale vede anche gli ingressi di Raspadori, Castrovilli e addirittura Sirigu, a testimoniare l’importanza di ogni singolo elemento dentro un gruppo talentuoso e determinato che non vuole smettere di stupire. Si torna in campo sabato alle 21 a Wembley, di fronte ci sarà una tra Austria e Ucraina.

ITALIA-GALLES 1-0

ITALIA (4-3-3): Donnarumma (89′ Sirigu); Toloi, Bonucci (46′ Acerbi), Bastoni, Emerson; Pessina (87′ Castrovilli), Jorginho (75′ Cristante), Verratti; Chiesa, Belotti, Bernardeschi (75′ Raspadori).  
A disp.: Meret, Di Lorenzo, Spinazzola, Locatelli, Insigne, Immobile, Barella.
C.t.: Mancini

GALLES (3-4-3): Ward; Gunter, Rodon, Ampadu; Roberts C., Allen (86′ Levitt), Morrell (60′ Moore), Williams N. (86′ Davies B.); Bale (86′ Brooks), Ramsey, James (74′ Wilson).
A disp.: Hennessey, Davies A., Lockyer, Roberts T., Norrington-Davies, Williams J., Mepham.
C.t.: Page

Arbitro: Hategan (Romania)
Ammoniti: 51′ Allen (G), 79′ Gunter (G), 79′ Pessina (I)
Espulsi: 55′ Ampadu (G)
Marcatori: 39′ Pessina (I)
Recupero: 0′ pt, 3′ st

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images