Lavoropiù festeggia i 15 anni al fianco del Bologna diventando sleeve partner per la stagione 2022-2023

Lavoropiù festeggia i 15 anni al fianco del Bologna diventando sleeve partner per la stagione 2022-2023

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Lavoropiù, agenzia per il lavoro leader sul territorio e storico partner dei rossoblù, ritorna sulla maglia del Bologna FC 1909 vestendo i panni di sleeve partner: nella stagione 2022/23, infatti, il logo apparirà sulla manica sinistra delle divise da gioco, consolidando il raporto iniziato nel 2008.
Lavoropiù si conferma anche fornitore ufficiale di hostess e steward per le aree hospitality dello stadio Renato Dall’Ara, un ulteriore segnale del forte legame instaurato nel corso degli anni con la società felsinea.
«Nel 2019 abbiamo fatto la storia diventando il primo sleeve partner del Bologna – ha spiegato Matteo Naldi, direttore marketing di Lavoropiù –. Oggi torniamo sulla manica perché vogliamo dare un significato ancora più profondo alla maglia e a quello che rappresenta per giocatori e tifosi: il legame di fiducia e di passione è il medesimo che contraddistingue i cinquecento collaboratori di Lavoropiù. Anche noi ‘indossiamo’ la nostra maglia tutti i giorni e affrontiamo il match con la massima grinta e determinazione».
«Oggi non festeggiamo soltanto i quindici anni di partnership con Lavoropiù, ma anche il loro ritorno sulla manica della maglia da gara dei rossoblù – ha dichiarato Christoph Winterling, direttore dell’area marketing e commerciale del Bologna –. Entrambi gli aspetti ci riempiono d’orgoglio e vanno a dimostrare la grande fiducia che Lavoropiù ripone in questa collaborazione col Bologna. Lavoropiù è una realtà molto importante del nostro territorio e collaborare con aziende di Bologna è sempre stato uno degli obiettivi del club».

Fonte e foto: bolognafc.it